FAQ di X Fattura

SUPPORTO: support.app@agilex.it
22-set-2016
È possibile sincronizzare i dati di fatturazione tra più dispositivi?
Sì, dalla versione 2.0 di X Fattura per IOS è possibile sincronizzare i dati di fatturazione su più dispositivi connessi allo stesso account iCloud. Per farlo, è sufficiente avere il dispositivo connesso ad iCloud ed attivarlo dalla sezione Impostazioni dell'app.  

22-set-2016
Attivando iCloud potrò utilizzare l'app solo avendo connessione internet e iCloud connesso sul dispostivo?
No, potrai continuare ad utilizzare l'app anche in assenza di connessione a internet e con iCloud non attivo. I dati verranno salvati sul dispositivo e verranno sincronizzati col cloud quando questo sarà disponibile.   

22-set-2016
Posso utilizzare l'app senza che i miei dati siano sincronizzati in iCloud?
Sì, potrai continuare ad utilizzare l'app salvando i dati solo sul dispositivo. Basta decidere di non attivare iCloud dalla sezione Impostazioni dell'app.  

25-apr-2015
Le impostazioni del Modello di fattura, una volta modificate, sono applicate anche a tutte le fatture già emesse? 
Qualora si modificasse il Modello di fattura già impostato ed utilizzato, non sarebbero automaticamente variate anche le vecchie fatture. Per operare anche su quelle, bisognerebbe rientrare in modifica su ognuna, riselezionare nuovamente lo stesso Modello di fattura (ora nuovamente impostato) e salvare.


25-apr-2015
Come si fa a non applicare la ritenuta d'acconto al contributo previdenziale? 
Nella schermata d'impostazione del Modello di fattura, non bisogna selezionare "contributo soggetto al calcolo della ritenuta d'acconto".


13-ott-2014
Come si cancellano gli eventuali Modelli di Fattura errati? 
Dalla pagina di elenco dei Modelli impostati è sufficiente cliccare sul singolo Modello che, una volta aperto, avrà nella barra in alto a destra il pulsante Elimina con cui si potrà effettuare la cancellazione desiderata.


08-ott-2014
Come si impostano le fatture, l'archivio, la lista clienti, la lista fornitori, IVA, R.A. e il contributo ENASARCO?
Una volta avviato l’applicativo, dalla barra in basso potrà creare un nuovo Profilo (che potrà indicare come quello di default nella schermata delle Impostazioni) ed avviare una lista Clienti sulla relativa Anagrafica. Cliccando sul Profilo appena impostato (nella pagina con la Lista Profili) potrà poi anche sistemare i/il Modelli/o di Fattura (vd. pulsante a destra nella barra in alto) con IVA, ritenuta d’acconto, contributo Enasarco appropriati. Da Fatturazione potrà poi emettere una Nuova Fattura che sarà poi automaticamente archiviata all’interno della stessa pagina. Allo stato attuale, l’applicativo non prevede una lista fornitori.


03-apr-2014
X Fattura può essere utilizzato per la fatturazione degli Agenti di Commercio?
L'agente di Commercio, ad oggi, ha un particolare sistema di fatturazione che prevede il versamento di una ritenuta del 23% applicata sul 50% (o su 11,5%) dell'imponibile nonché la trattenuta da parte del Committente del 50% del contributo previdenziale che dovrà poi versare (insieme al 50% a suo carico) come sostituto d'imposta.

L'impostazione "standardizzata" di X Fattura non consente di gestire queste specialità... per ora!

[NdA: L'aggiornamento è stato effettuato in data 20/07/2014 con la pubblicazione della versione 1.7]

29-mar-2014
Si può inserire un contributo previdenziale con i decimali a tre cifre?
Al momento le funzionalità dell'applicativo arrotondano automaticamente i decimali a due cifre. In considerazione della necessità appena segnalata, provvederemo prestissimo ad implementare l'APP in tal senso.

[NdA: L'aggiornamento è stato effettuato in data 03/04/2014 con la pubblicazione della versione 1.6]

13-mar-2014
Come possono essere inserite le spese forfettarie reintrodotte dalla recente modifica dei Parametri Forensi?
L'importo delle spese citate, se determinato forfettariamente, può essere inserito in uno dei campi destinati al rimborso spese, senza selezionare l'opzione ex art. 15 DPR 633/72 che in tal caso non sarebbe applicabile.


17-gen-2014
Perché l’APP non ha la numerazione progressiva delle fatture?
La particolarità di questo applicativo è proprio la flessibilità. Inserire un’impostazione automatica di numerazione progressiva significherebbe togliere la possibilità d’impostare il numero di fattura a proprio piacimento. Ad esempio: 1 piuttosto che 1/2014 piuttosto che 1/14 piuttosto che 1/a, ecc.

17-gen-2014
L’IBAN va riportato ogni volta sulla fattura da emettere?
L’IBAN è un dato ad inserimento facoltativo. Qualora l’utente volesse riportarlo, dovrà inserirlo nel campo apposito della pagina di emissione fattura.
A brevissimo, pubblicheremo un aggiornamento del software che consentirà d’inserire (ma sempre e solo se si voglia farlo) questo elemento direttamente nelle impostazioni del Modello di fattura, di modo da non doverlo riportare ogni volta.
[NdA: L'aggiornamento è stato effettuato in data 04/03/14 con la pubblicazione della versione 1.5]

17-gen-2014
Come si possono evidenziare in fattura più prestazioni con relativi costi?
Nella pagina di emissione di nuova fattura, lo spazio riservato alla descrizione è abbastanza ampio da consentire lo scorporo dei vari componenti del costo complessivo riportato. Ad esempio: Servizi di consulenza legale €. 200 + Preparazione lettera di diffida € 50 (Totale a margine destro: €. 250). In un prossimo futuro, potremmo sicuramente potenziare l’applicativo prevedendo più spazi singoli d’inserimento.

09 gennaio 2014
È possibile inserire l'importo relativo all'Imposta di Bollo all'interno di una fattura?
È possibile inserire l'importo in questione nello spazio riservato al Rimborso Spese riportando Imposta di Bollo nella descrizione e selezionando l'opzione "Spese ex art. 15 DPR 633/72". In questa maniera, l'importo sarà esposto in fattura e non sarà soggetto ad IVA e ritenuta.

12-ott-2013
È previsto l'inserimento di un logo personale in fattura?
Al momento l'inserimento di un logo personale in fattura non è previsto, ma ce ne occuperemo molto presto.

12-ott-2013
L'app effettua statistiche sulla fatturazione?
Per ora la sezione dedicata alle statistiche non è presente, ma ce ne occuperemo molto presto.

9-ott-2013
Come si cambia la percentuale Iva dal 21% al 22%?
Per modificare la percentuale IVA bisogna effettuare i seguenti passaggi:
  • Entrare nella sezione Profili e selezionare il profilo corrente 
  • Cliccare il pulsante "Modelli" in alto a destra
A questo punto si può:
  • Selezionare il Modello di fattura per cui si vuole variare la percentuale, quindi modificare l'apposita casella di testo e cliccare il pulsante "Salva" in alto a destra
oppure
  • Inserire un nuovo Modello di fattura con la nuova percentuale Iva e gli ulteriori parametri; questo Modello potrà quindi essere utilizzato nelle fatture per cui si vuole utilizzare la nuova percentuale Iva. 

9-lug-2013
Si può escludere l'applicazione della ritenuta d’acconto? Come si possono evidenziare eventuali esenzioni?
È possibile escludere l’applicazione della ritenuta semplicemente impostando a zero il relativo valore in percentuale presente nel Modello di fattura.
Le esenzioni ed altre annotazioni varie possono essere riportate nell’apposito campo Note.

9-giu-2013
È possibile inviare la fattura via e-mail?
Si, è possibile inviare la fattura via e-mail, in questo modo:
  • Con iPad, selezionare la fattura da inviare dall'Archivio Fatture, cliccare il tasto E-mail nella pagina di Anteprima fattura e cliccare quindi il tasto Invia per inviare la fattura come allegato alla mail.
  • Con iPhone, selezionare la fattura da inviare dall'Elenco Fatture, cliccare il tasto PDF nella pagina dei Dati fattura, cliccare il tasto E-mail nella pagina di Anteprima fattura e cliccare quindi il tasto Invia per inviare la fattura come allegato alla mail.

28-mag-2013
È possibile eliminare la visualizzazione dei campi vuoti?
Sì, con la versione 1.3 che pubblicheremo a Giugno, questa sarà una funzione automatica dell’applicativo.

28-feb-2013
C’è una sezione dedicata all’emissione ed archiviazione di notule e proforma?
Ancora no, ma sicuramente ce ne occuperemo molto presto.

23-gen-2013
Dove si possono evidenziare i dati relativi al pagamento? Iban, banca d’appoggio, termine, ecc.
Tutti i dati relativi al pagamento possono essere liberamente riportati nel campo Note.
Nella versione 1.1 prevista per il prossimo Febbraio, avremo invece anche uno spazio apposito per riportare tutte le informazioni relative alle modalità e tempistiche di pagamento.